Ritiro yoga e meditazione natura e terme – 1° maggio 2017

Ritiro yoga tra lazio e toscana

Lascia andare, liberati,  fidati

da sabato 29 aprile a lunedì 1° maggio

L'Associazione Santosha Yoga organizza un ritiro yoga nel borgo di Centeno (VT) presso l’Agriturismo L’Ocanda, al confine tra Lazio e Toscana, in cui poter praticare Yoga, fare laboratori esperienziali e sul tema del lasciare andare della fiducia, in un contesto tranquillo e rilassante.

Le giornate saranno arricchite da passeggiate nella natura, escursioni alle terme e dalla possibilità di fare dei rilassanti e rigeneranti massaggi indiani o sedute di riflessologia plantare.

Il cibo sarà vegetariano e vegano, preparato amorevolmente sul luogo.

Cosa Faremo

Inizieremo la giornata praticando meditazione per vivificare ed equilibrare la nostra mente, per riattivare i nostri  centri energetici "chakra" e il corpo sottile. Seguirà una pratica dolce di yoga per rinvigorire in modo armonioso il nostro corpo e dopo un'abbondante colazione saremo pronti per affrontare la giornata con entusiasmo ed energia.

Durante la mattina avremo del tempo libero da dedicare a noi stessi, scegliendo fra una passeggiata nella natura nella riserva del Monte Rufeno, o magari approfittare della vicinanza delle terme libere di San Casciano ai bagni o, se aperti, i bagni di San Filippo.

Dopo il pranzo ci sarà del tempo per rilassarci, e magari concederci un massaggio indiano con Mario, diretto allievo del Maestro Sri Govindan, e con una esperienza ventennale nel campo è uno dei migliori operatori del settore.

Nel pomeriggio approfondiremo gli aspetti teorici dello yoga, parleremo della storia e le sue origini, degli effetti benefici sulla psiche e sull'organismo umano.

E poi tutti insieme a cena in una lunga tavolata nella chiesetta adiacente alla cucina.

Una piccola vacanza Yoga riequilibrante, rilassante e divertente.


 Che tipo di Yoga faremo

Praticheremo hata yoga inserendo alcuni elementi fluidi e armoniosi dell'Anukalana yoga e  del Flow Yoga, alternando la pratica fra vinyasa (sequenza di posizioni dinamiche) e asana (posizione yoga) per introiettare la propria attenzione e consapevolezza.

Bastano poche lezioni per riuscire a percepire il benessere che tale pratica porta in tutto il corpo.

Impareremo a sintonizzarci con il naturale movimento del respiro e a manifestarlo in tutto il nostro corpo e in ogni nostro movimento.


Cosa visiteremo...

Terme libere San Casciano dei Bagni

 

Bagni di San Filippo

Se le condizioni lo permetteranno, sarebbe un peccato non approfittare di una delle più belle terme d'Italia, è una piccola località termale in Val D’Orcia nel sud della Toscana, situate nel bosco dove confluiscono diverse sorgenti di acqua calda in un susseguirsi di “pozze” (vasche) dove e’ possibile fare il bagno in acqua calda termale.

Ricordadevi il costume da bagno e un ascigamano 😉

Terme di San Filippo

Il massaggio Indiano

Una terapia che concepisce il corpo come sede dell’anima,  e ogni individuo come unico, così come descrive la sacra scienza dell’Ayurveda, la più antica di cui l’umanità abbia traccia.

Se vuoi saperne di più: Il massaggio Indiano


Perchè dovresti venire?    

Se vuoi trascorrere 3 giorni in un ambiente familiare e positivo, in simpatica compagnia e dedicare del tempo a te e al tuo benessere, ridendo scherzando, e riservarti anche dei momenti per crescere interiormente, allora hai le carte in regola per essere dei nostri.

Perchè non dovresti venire?   

Se ti piacciono le vacanze di lusso, non ami stare in compagnia, e sopratutto non ami la natura e te stesso, allora potresti non trovare quello che cerchi.


Dove

Centeno " Viterbo "

L’antico borgo Centine (oggi Centeno) era il posto di confine tra il granducato di Toscana e lo Stato Pontificio. Sono ben visibili ancora oggi l’antica dogana, le carceri, la stazione di posta (oggi ristorante) e il lazzaretto, dove soggiornò in quarantena Galileo Galilei in attesa di essere tradotto a Roma per esservi processato, oggi adibito all’agriturismo “L’Ocanda”
Il nome Centine deriva dall’ubicazione, in quanto situato al centesimo miglio della strada romana “Cassia“. Il borgo è inoltre punto nodale anche dell’antica via Francigena tuttora percorsa da pellegrini da o verso Roma.


Le Camere


Come arrivare

In treno: arrivo alla stazione di Orvieto, poi taxi fino a Centeno (cerchiamo di farvi condividere la corsa e la spesa che è di circa 80 euro).

In auto:  Cassia sn Centeno 01020 Proceno. (Vt)

La sala dove praticheremo


IL PROGRAMMA

Sabato 29 aprile

Dalle ore 12:00 accoglienza

ore 13:30 Pranzo

ore 15:00 Presentazione e introduzione del ritiro

ore 16:30 Lezione di yoga

ore 17.30 Nidra Yoga "sessione di rilassamento profondo"

ore 18:00 Laboratorio

ore 20:30 Cena

Domenica 30 aprile

ore 7:30 Meditazione

ore 8:00 lezione yoga dolce per il risveglio

ore 9:00 colazione

ore 10:00  uscita per le terme (San Casciano o San Filippo)

ore 13:30 pranzo e pausa pomeridiana

ore 16:00 laboratori teorico esperienziali

ore 18:30 Yoga e Rilassamento

ore 20:30 Cena

Lunedì 1° maggio

ore 7:30 meditazione

ore 8:00 lezione yoga dolce per il risveglio

ore 9:00 colazione

ore 10:30 laboratori teorico esperienziali

ore 12:30 saluti e abbracci

ore 13:30 pranzo

Cosa Mangeremo

Verranno preparati pasti vegetariani e vegani, il tutto cucinato con amore dalla nostra Anna.

P.s. Il cibo, grazie ad Anna, è uno dei nostri punti forti


Chi siamo

STEFANO CELLI
Insegnante di Yoga e Meditazione  certificato dalla yoga Alliance RYS 500,  Master Reiki metodo Usui e Shambala,  Counselor ad indirizzo sistemico. Mi piace fare le cose in modo divertente perchè sono profondamente convinto che le parole spirituale e spiritoso abbiano molto in comune, ma quando serve so impegnarmi in quello   che faccio e dare il massimo.

SILVIA NARDI
Insegnante Yoga con metodo Yoga e Medicina, certificata Yoga Alliance RYS. Pratico yoga e meditazione da 8 anni e training autogeno da 20. Insegno yoga per adulti, yoga per bambini e genitori-bimbi secondo il metodo Balyayoga. Sono master Reiki-Shambala.
Pratico la tecnica di Meditazione Integrata Amrita (IAM), acquisita presso l'asram di Amma ad Amritapuri. Sono attualmente vicepresidente del centro Santosha Yoga per il quale organizzo seminari e incontri di meditazione e canti indiani (bhajan) del maestro Sri Mata Amritanandamayi.


I Costi

Formula tutto incluso: comprende colazioni, pranzi e cene, tutte le lezioni di yoga e i laboratori.

Potrai decidere di dormire in una stanza condivisa da 3 persone (con bagno in camera) al prezzo di 190 euro o in una stanza doppia con letto singolo a 210.

Se invece decidi di venire in dolce compagnia potrai usufruire di una matrimoniale al prezzo di 220 euro a testa. 

Se vuoi avere un po più di privacy potrai scegliere l'opzione stanza singola al prezzo di 260 euro.

Ricorda che dovrai condividere il bagno con qualcuno.

Per prenotare la tua stanza?

Basterà versare un anticipo di 90 euro per prenotare il tuo posto.

Mandaci un'email o chiamaci, e ti invieremo tutti gli estremi per il pagamento.

Silvia  349 8321184 - Stefano  327 8940871

e-mail: santosha.info@gmail.com

(L'anticipo che verserai sarà utilizzato per pagare il tuo posto letto, che verrà pagato comunque alla struttura anche se al'ultimo momento deciderai di non venire, per questo non può essere rimborsato.)

Perchè condividere è importante

Abbiamo pensato di condividere una parte delle entrate economiche di questo ritiro a chi è meno fortunato di noi, affidandoci ad un associazione di cui ci fidiamo: Embracing the word

Cosa Non è compreso nel prezzo

Il massaggio ayurvedico indiano (Un'ora €40,00)

Ci dispiace ma questi dovrai pagarli a parte, ma fidati ne vale la pena!!!!!


I posti sono limitati se pensi di venire non pensarci troppo

"Saremo all'incirca 20 persone"

COME RAGGIUNGERCI CON I MEZZI

Basterà arrivare ad Orvieto con il treno o con qualsiasi altro mezzo pubblico, da lì organizzeremo dei taxi per condividere la spesa con altri partecipanti.

 

Le foto del ritiro di Pasqua

 

Ecco cosa dicono di noi

Commenti dei partecipanti:

Silvia

Iniziare la giornata con la meditazione in un ex convento del '600, fare yoga all'aperto accarezzati dal sole, condividere i momenti di laboratorio e quelli ludici con persone splendide, prendersi cura uno dell'altro, abbracciarsi....Godere di una natura rigogliosa e di un territorio pregno di storia e cultura, condotti "per mano" da guide esperte ed innamorate della propria terra. E poi canti, balli, pasti consumati in compagnia ed in consapevolezza. Tutto questo e ancora altro è stata la vacanza yoga Santosha sul lago di Bolsena. Grazie grazie grazie.

Teresa

Vivere x una settimana in una bolla di sapone sospesi tra terra e cielo cullati dal dolce suono della ohm e coccolati da un unico grande abbraccio collettivo. Questa è stata x me la prima vera vacanza rigenerante! Grazie mille agli organizzatori e a tutti coloro che hanno condiviso con me questa meravigliosa esperienza sicuramente da ripetere!

Maria

Nessun viaggio intorno al mondo può suscitare tanta armonia e pienezza. È stata ed è ancora una profonda esperienza di Amore e condivisione. Grazie a Stefano, Silvia, Mario, Anna e a tutte le anime che ho incontrato!

Mie Van DeR Jonckheyd Mie

Fa tanto bene ... al corpo e al anima 🙂 xx

Eduardo

In una settimana un coacervo di energia, gratitudine, serenità, meditazione, gioia, goliardia, asana, laboratori teorico pratici, amore, conoscenza. Grazie infinitamente a chi lo ha pensato e organizzato con amore, e chi partecipando a ha messo a nudo se stesso.Ohm

Laura

Un viaggio dentro....
Il contesto come ispirazione, la meditazione come occasione, le asana come esercizio, l'altro come incontro... La fine negli abbracci.
In altre parole grazie.

I commenti sono chiusi