Meditazione Mindfulness

Ogni venerdì dalle 19:15 alle 20:15
con Jasmine

 

Prenota una lezione di prova gratuita
al 349 8321184 oppure al 327 8940871
o invia una email a: santosha.info@gmail.com

Il corso prevede un incontro a settimana della durata di un'ora.
Le lezioni includeranno degli esercizi di meditazione provenienti da diverse tradizioni, dalle più antiche discipline orientali a quelle più moderne come la visualizzazione creativa e la Mindfulness. Attraverso tali tecniche si compierà un percorso di crescita personale e spirituale volto a migliorare la salute fisica e mentale.

Di volta in volta verranno affrontati diversi temi, dalla psicologia alla fisica quantistica e tanto altro ancora, per un percorso completo basato sulle antiche filosofie quanto sulle più recenti ricerche e scoperte scientifiche.

Chiunque può partecipare al corso, bastano abbigliamento comodo, calzini ed una tazza.

Se dovessi perdere una lezione, la potrai recuperare partecipando ad un incontro Reiki-Shambala il giovedì alle 18:30.

* * *

La parola mindfulness deriva dal termine sati che in lingua pali significa ricordarsi nel senso di ricordarsi di essere consapevoli, e questo concetto venne utilizzato per la prima volta da Buddha oltre duemilacinquecento anni fa.

Il termine “mindfulness” si riferisce ad una attenzione consapevole, intenzionale e non giudicante alla propria esperienza nel momento in cui essa viene vissuta.

La pratica della mindfulness, traduzione moderna del termine «consapevolezza» del pensiero buddhista, funziona per combattere lo stress. Consapevolezza è un modo di essere che implica lo stare costantemente in relazione con se stessi e con il mondo e l'accettare quello che c'è, sia che si tratti di disagio, di sofferenza, di passione o di piacere». In altre parole: viviamo pensando sempre al passato o al futuro, mentre dovremmo radicarci nel presente, nel «qui e ora», imparando ad accettare noi stessi e a vivere più profondamente le nostre esperienze che sono fatte di sensazioni, di emozioni, di pensieri, di relazioni. L'obiettivo di tutto questo? Ridurre la sofferenza interiore e lo stress.

Il numero di ricerche cliniche riguardanti la mindfulness e le terapie di terza generazione basate sulla mindfulness è in crescita esponenziale e riguarda un numero straordinariamente vasto di disturbi e i problemi di salute.

La pratica della mindfulness insegna a non essere subito coinvolti dalle proprie emozioni e a non reagire istintivamente agli eventi. Questo duplice allenamento porta ad una maggiore agilità cognitiva, rompe le catene della sofferenza psicologica, riscoprendo maggiore libertà di azione e maggiore capacità di adattamento.

Ecco le tre abilità fondamentali che vengono apprese con la pratica quotidiana:

  • Imparare ad ancorarsi al momento presente, invece di essere coinvolti dalle emozioni catastrofiche, depressive o di bisogno compulsivo.
  • Essere più benevolenti con se stessi e con gli altri, riducendo la tendenza alla critica e al giudizio e incrementando la semplice osservazione.
  • Apprendere a riconoscere i pensieri in quanto tali, e a non considerarli dati di fatto.

Vi aspettiamo per una lezione prova gratuita.

Siamo a Frascati, in Via Lazzaro Belli, 15 (zona Enrico Fermi).

Parcheggio comodo di fronte l'asilo L’Albero Magico.

I commenti sono chiusi