Che cos’è il Reiki

Il Reiki è una tecnica riscoperta in Giappone, affonda le sue origini migliaia di anni fa in Tibet, ha la capacità di ridurre lo stress e favorire il rilassamento e la guarigione.

Si basa sull'idea che "l’energia vitale" scorre attraverso noi ed è ciò che ci fa essere vivi. Se il livello di energia vitale è basso o disarmonico, può avere ripercussioni negative sulla salute fisica, mentale ed emotiva, se invece il livello è alto ed armonizzato avremo la possibilità di essere più felici e sani.

La parola Reiki si compone di due parole giapponesi - Rei che significa "sapienza di Dio o il Potere Superiore" e Ki che è "energia vitale".

prendere livello reiki

Così Reiki è in realtà "energia vitale spiritualmente guidata."
Reiki tratta l'intera persona compreso il corpo, le emozioni, la mente e lo spirito creando molteplici effetti benefici, primi fra tutti il sentirsi rilassati ed in pace.

Come funziona?

E’ un metodo semplice, naturale e sicuro di guarigione spirituale e di auto-miglioramento, che tutti possono utilizzare, può operare in collaborazione con le altre terapie mediche e terapeutiche per alleviare gli effetti collaterali e promuovere il recupero, è di natura spirituale ma non è una religione, non ha dogmi, e non c'è niente in cui tu debba credere per imparare ed usare il Reiki.

Questa tecnica non può essere efficacemente spiegata attraverso le parole, poiché nessuna parola potrà mai sostituire l’effetto benefico di un trattamento.

I commenti sono chiusi